Salvatore Sechi, presidente della Torres (foto: Alessandro Sanna)

Momento molto complicato per la Torres, che in queste ore cerca un nome buono per la panchina, dopo il divorzio da Pino Tortora. A caldo, in seguito all’ennesima sconfitta (2-1 a Ostia), il presidente Salvatore Sechi ha spiegato la decisione di chiudere la storia con l’allenatore della promozione in Serie D. Sulle pagine de La Nuova Sardegna aggiunge. “Ho sempre detto che la Torres deve essere condivisione e invece vedo solo critiche e insulti. A volte mi domando se la scelta che ho fatto rilevando la società dal baratro sia quella giusta”.



Altre notizie relative

Torres, idea Virgilio Perra Il tecnico cagliaritano nella lista di Sechi
Torres, esonerato Tortora! Sechi: “Necessario cambiare” La nota ufficiale con le parole di Salvatore Sechi
Burrasca Torres: Sechi che fa? Tra campo e gestione del club, il momento rossoblù è di nuovo molto complicato

...e tu cosa ne pensi?

300