Barbara Bacciottini

Difficile trasferta all’orizzonte per l’Hermaea Olbia, che dopo il turno di riposo si prepara ad affrontare la Lpm Bam Mondovì, vice capolista del girone alle spalle di Orvieto e Soverato.

“La sosta è arrivata nel momento più indicato – afferma la regista biancoblù Barbara Bacciottini – perché ci ha permesso di colmare un gap rispetto alle altre squadre in termini di costruzione del gioco di squadra. Purtroppo durante la preseason non abbiamo avuto l’opportunità di disputare molte amichevoli, dunque ci siamo presentate agli impegni ufficiali leggermente in ritardo rispetto alle nostre avversarie. Ora però stiamo meglio e siamo pronte a ripartire”.



Quella in terra piemontese sarà la prima gara senza Giulia Moltrasio, out a causa dell’infortunio subito nel match di Golfo Aranci contro Orvieto: “E’ stata una brutta botta sotto molteplici aspetti – ammette la giocatrice fiorentina – prima di tutto perché vedere una compagna a terra infortunata fa davvero male, e poi perché ci priva, sia in partita che in allenamento, di una pedina molto preziosa. Faremo del nostro meglio per sopperire alla sua mancanza, sperando che possa tornare presto in campo”.

Terza classificata al termine della regular season 2017/18 ed eliminata al primo turno dei playoff per mano della Zambelli, Mondovì è una squadra costruita col chiaro intento di vincere il campionato: “Non è certo una partita comoda – prosegue – giochiamo contro una formazione forte e ben allenata. Giocare al Palasport di Mondovì, inoltre, non è mai semplice, perché il calore del pubblico di casa si fa sentire. Nel volley però nulla è scontato, e nonostante gli sfavori del pronostico andremo in campo per strappare dei punti”. Il pericolo principale è presto individuato: “Nonostante la giovane età credo che l’opposto Elisa Zanette sia già una giocatrice di ottimo livello”. Cosa bisognerà fare per sorprendere la Lpm? “Innanzitutto battere forte – spiega Bacciottini – perché in questo modo potremmo intaccare la loro costruzione del gioco. E se riusciremo a mettere la palla a terra con continuità, la sfida potrebbe anche mettersi in maniera favorevole per noi”.

Squadre in campo sabato 27 ottobre alle 20.30 al PalaManera di Mondovì (CN). Gli arbitri designati sono Alberto Dell’Orso e Piera Usai.

Ufficio Stampa

Altre notizie relative

L’Hermaea si sblocca con Roma Prima vittoria stagionale per le galluresi
L’Hermaea Olbia ospita Roma Le galluresi cercano la prima vittoria in campionato
L’Hermaea affonda a Caserta Olbiesi ancora sconfitte in campionato

...e tu cosa ne pensi?

300