Arianna Dasara

Futsal Femminile Cagliari l’ora del riscatto. Tornano a riaccendersi i riflettori del PalaConi sulla Ffc. L’occasione è il match contro Woman Napoli che domani, ore 16, sbarcherà a Cagliari per la quarta gara di campionato. E se le rossoblu arrivano dalla sconfitta rimediata una settimana fa in casa del Kick Off, le napoletane non stanno meglio e arrivano al match contro la Ffc partendo dalla sconfitta 5-0 contro Lamezia, dall’ultimo posto in classifica e uno score non esaltante: tre sconfitte su altre tante partite, nessun gol fatto e 17 subiti. Ma classifica e numeri non devono far abbassare la guardia alla Futsal Femminile Cagliari che cerca, oltre che il risultato, anche certezze sul gioco e sulla crescita del gruppo. E proprio questo sarà lo spirito che porterà in campo anche Arianna Dasara. Per lei alla prima stagione in rossoblu e in serie A, è arrivato anche l’ottimo esordio sette giorni fa. Un punto da cui partire anche per raggiungere risultati e obiettivi fissati.



Arianna nonostante la sconfitta una settimana fa c’è stato il tuo buon esordio: come è stato?
Ero contenta ed emozionata, sono state belle sensazioni. Peccato per la sconfitta ma per il momento le stagione è positiva nonostante alcune difficoltà.
E ora c’è già l’occasione per il riscatto.
La squadra che andremo ad affrontare è una neo promossa che non ha ancora trovato i 3 punti, ma proprio per questo sarà un match insidioso. Abbiamo preparato bene la partita e ovviamente daremo tutto per cercare di vincerla.
A che punto è il lavoro del gruppo? 
Siamo un gruppo nuovo e di conseguenza abbiamo necessità di tempo per affinare determinati schemi. Durante ogni seduta di allenamento lavoriamo sempre al massimo, e continuando con questa determinazione e concentrazione sono sicura che i risultati arriveranno.

Altre notizie relative

La FFC torna al successo Battuta Lamezia al PalaConi
Primo KO al PalaCONI per la FFC Vince la Florentia dell'ex Marta
La FFC cade a Grisignano Le rossoblù perdono 7-4

...e tu cosa ne pensi?

300