.

Prima vittoria in campionato nella Serie B1 femminile 2018/2019 per il Capo d’Orso Palau. Le ragazze allenate da Guidarini battono con un secco 3-0 (25-20 25-9 25-12) la scuola Volley Varese e cancellano le due sconfitte di inizio stagione. Prosegue la marcia della San Paolo Cagliari nel Girone G della Serie B2: le cagliaritane espugnano il campo di Tivoli 0-3 (23-25 18-25 21-25 ) e si confermano in testa alla classifica. Arriva un’altra sconfitta invece per l’Alfieri Cagliari che cade in casa contro la Modo Volley Roma 1-3 (25-19 22-25 25-27 17-25).



In campo maschile primo successo per i Cus Cagliari Sandalyon: a “Sa Duchessa” gli uomini di Amendola battono 3-0 (25-19 25-14 26-24)  il San Gaetano Roma. Sofferta vittoria al tie-break per la Pallavolo Sarroch sul campo della Roma 7 Volley (25-23, 17-25, 23-25, 25-23, 11-15), mentre soccombono ancora la Pallavolo Olbia che cede 3-1 a Orte (27-25 21-25 25-16 25-20) e la VBA Olimpia Sant’Antioco contro Civita Castellana (11-25 16-25 11-25).

CUS Cagliari-S.G Roma ( a cura di ufficio Stampa):  Arriva, attesa e più che meritata, la prima vittoria in campionato per il CUS Cagliari Sandalyon, che si sbarazza del San Gaetano Volley Roma con una prestazione solida e incisiva in tutti i fondamentali.

Coach Ammendola parte col la formazione più collaudata: diagonale Riccardo Muccione-Palmeri, Nicola Muccione e Zampar di banda, Cristiano e Loddo al centro, libero Pau. 
Avvio in equilibrio con gli universitari subito in palla e i laziali molto reattivi in difesa. L’equilibrio però dura il tempo che Palmeri e Zampar entrino in temperatura: i due laterali costruiscono un corposo vantaggio che ordine e automatismi molto ben coordinati da parte di tutto il sestetto portano a fine parziale con discreto e costante margine (25-19).
Nel secondo set Cristiano e compagni partono con l’acceleratore a tavoletta, San Gaetano è alle corde e a già a metà set il punteggio recita 14-5. Coach Tirelli si gioca la carta del doppio cambio per cambiare l’inerzia ma quello che di positivo raccoglie viene cancellato da altrettanti errori dei suoi ragazzi. Dall’altra parte Zampar e Nicola Muccione timbrano i punti necessari a chiudere la frazione sul 25-14.
Gli ospiti provano a scuotersi e inseriscono Di Coste in cabina di regia al posto di Costantini, dando un po’ più di ordine in campo. Le squadre rimangono appaiate per tutto il set, ma ai vantaggi sono i rossi di casa guidati da un grande Muccione a chiudere i conti 26-24.
“Una vittoria che ci voleva – spiega coach Ammendola – sopratutto a livello mentale. I ragazzi hanno giocato una gara precisa nei dettagli e ordinata come avevamo preparato, abbiamo espresso una buona pallavolo. Ora che ci siamo sbloccati in classifica e mentalmente cercheremo di toglierci qualche soddisfazione dopo un inizio difficile”.



Altre notizie relative

Volley, festeggia solo il Cus Cagliari Sconfitte le altre formazioni, punticino San Paolo
Volley, vincono Sarroch e Olbia Prima sconfitta per la PGS San Paolo in B2
Volley, esordio amaro per le sarde Vince solo la San Paolo Cagliari in B2

...e tu cosa ne pensi?

300