L’Hermaea Olbia

L’Hermaea Olbia torna a mani vuote dalla difficilissima trasferta di Mondovì. La squadra di Michelangelo Anile non regge la forza d’urto della corazzata Lpm Bam Mondovì e si arrende per 3 set a 0 (25-16; 25-11; 25-17) restando all’ultimo posto nella graduatoria del campionato di Serie A2 in compagnia di Caserta.



La gara inizia piuttosto bene per le galluresi, che sorprendono le rivali (piuttosto imprecise in ricezione) guadagnando anche 4 punti di vantaggio (4-8). La reazione delle piemontesi non si fa attendere, con il sorpasso che arriva sull’11-10 grazie all’ace di Zanette. Dopo un lungo punto a punto Mondovì riesce a piazzare l’accelerazione decisiva con il produttivo turno in battuta di Schlegel (23-15). L’Hermaea non reagisce, e le padrone di casa chiudono agevolmente sul 25-16.

Senza storia, o quasi, il secondo set: Mondovì è in grande fiducia e mette il pallone a terra con grande costanza (17-7). Barazza e compagne abbozzano un tentativo di rimonta, ma la Lpm non concede spazi: dopo il timeout di Delmati Mondovì si spinge fino al 21-9 e poi si porta sul 2-0 nel conto grazie all’attacco vincente di Schlegel (25-11).

L’Hermaea è ancora viva, e l’avvio di terzo set lo testimonia: le olbiesi mantengono a lungo la testa nel punteggio (9-12), ma sul ritorno di Mondovì (16-15) accusano il definitivo calo che le porta a incassare la terza sconfitta consecutiva in questo avvio di stagione.

“Abbiamo affrontato una squadra che giocherà un campionato molto diverso rispetto al nostro – afferma coach Anile – non partiamo mai battuti e ci abbiamo provato, limitando le loro bande ed esprimendo anche un buon gioco in avvio di primo e terzo set. Alla lunga, però, sono venute fuori le loro giocatrici migliori, a cominciare da Zanette. Archiviamo la sconfitta e pensiamo a giovedì, quando riceveremo la visita di una squadra più alla nostra portata come Martignacco”.

LPM BAM MONDOVI’ – VOLLEY HERMAEA OLBIA 3-0 (25-16 25-11 25-17)

LPM BAM MONDOVI’: Rebora 12, Zanette 17, Biganzoli 6, Midriano 8, Valpiani, Schlegel 10, Agostino (L). Non entrate: Tonello, Valli, Bovolo, Ambrosio, Mandrile, Angelini. All. Delmati.

VOLLEY HERMAEA OLBIA: Nikolaeva 2, Taje’ 7, Bacciottini 2, Maruotti 4, Barazza 3, Fiore 8, Degortes (L), Giometti 2, Padula, Mele. Non entrate: Moltrasio, D’Elia. All. Anile. ARBITRI: Dell’Orso, Usai.

Ufficio Stampa

Altre notizie relative

L’Hermaea si sblocca con Roma Prima vittoria stagionale per le galluresi
L’Hermaea Olbia ospita Roma Le galluresi cercano la prima vittoria in campionato
L’Hermaea affonda a Caserta Olbiesi ancora sconfitte in campionato

...e tu cosa ne pensi?

300