Andrea Peana (foto Alessandro Sanna)

La Torres vuole proseguire la sua mini striscia positiva aperta con l’arrivo di Marco Sanna sulla panchina rossoblù. Al “Vanni Sanna” arriva la Lupa Roma, occasione per fare punti contro una squadra che occupa il penultimo posto in classifica. Non sarà comunque facile affrontare i ragazzi allenati da Marco Amelia, capaci nell’ultimo turno di pareggiare sul difficile campo del Cassino.



Ai microfoni di Radio Torres, il difensore Andrea Peana ha fatto il punto della situazione in casa rossoblù: “Chiaramente volevamo vincere a Budoni, ma per come si era messa la partita un punto va bene. Diciamo che un mese fa queste partite le avremmo perse: come ha detto il mister la macchina è stata rimessa in carreggiata. Il trend è cambiato e ora arriva uno scontro diretto e punteremo senza dubbio alla vittoria, non possiamo più sbagliare. Siamo consapevoli che abbiamo perso troppi punti in casa e ora dobbiamo fare del nostro stadio il nostro fortino. La vittoria col Trastevere è stata una rivincita, abbiamo buttato tanti punti per piccolezze: abbiamo ottenuto il successo meritatamente in quell’occasione in cui gli avversari avevamo tirato in porta una sola volta. Ora ci manca qualcuno, speriamo di recuperare Sarritzu per la Lupa Roma, ma chiunque scenderà in campo sono convinto darà tutto”.

Altre notizie relative

Serie D, vietato sbagliare nell’infrasettimanale Girone G di nuovo in campo dopo tre giorni
Piga: “Sotto con la Flaminia” Le parole del giovane lattedolcino in vista del turno infrasettimanale
Il Budoni cede solo nel finale a Latina I galluresi perdono all'inglese al Francioni

...e tu cosa ne pensi?

300