Andrea Budroni, presidente della Torres femminile

Buone notizie per la Torres di calcio femminile. Domenica la squadra guidata da Desole non era riuscita a raggiungere il campo del Real Bellante, per disputare la quarta giornata del girone C di Serie C. Il giudice sportivo del Dipartimento Calcio Femminile della LND ha infatti dato ragione alla Torres sulle giustificazioni presentate dal club del presidente Andrea Budroni, quindi il match andrà disputato prossimamente.



Questo il verdetto del giudice sportivo. “La società sassarese si era tempestivamente attivata sia presso la società Real Bellaria sia presso il Dipartimento Calcio Femminile della LND per ottenere il rinvio della gara ottenendo inizialmente la massima collaborazione della società ospitante, con contatti avvenuti prima con il presidente e poi con l’allenatrice della società, che sono perdurati a tal fine sino al giovedì antecedente il giorno della gara per poi essere inopinatamente sospesi dalla medesima società Real Bellante, (quando si era già attivato il DCF per l’eventualità di disputare la gara in altra data), rendendo in tal modo quanto mai difficile riuscire ad organizzare una trasferta complessa nella sua realizzazione”. Bocciata la posizione del club abruzzese, perché “priva di qualsiasi elementi probatori e di riscontri oggettivi”.



Altre notizie relative

Torres femminile, Congia si racconta L'intervista all'autrice del gol contro il Riccione
La Torres espugna Oristano Le rossoblù bissano il successo dell'andata e passano il turno
Parejo: “Giulini o Sardara, tirate su il calcio femminile!” L'ex bomber della Torres guarda al passato con rammarico: Cagliari, perché non fai la B?"

...e tu cosa ne pensi?

300