Marco Sanna, allenatore della Torres

È un Marco Sanna soddisfatto quello che ha commentato il successo esterno della Torres sul campo del Cassino. Il mister rossoblù, ai microfoni di Radio Torres, ha dichiarato: “Sapevamo di incontrare una squadra molto forte, ma devo essere sincero, oggi li abbiamo messi sotto. Abbiamo giocato molto bene con i centrocampisti e con gli esterni bassi: in avanti le due punte ci hanno dato una grossa mano e abbiamo fatto molto bene anche in difesa. Sono contento per i giocatori”. 



Otto punti in quattro partite per la Torres targata Marco Sanna, attesa domenica 18 novembre dalla trasferta del Francioni di Latina: “Avevmo sul groppone il pareggio con la Lupa Roma dove avremmo meritato la vittoria: i ragazzi hanno reagito alla grande e abbiamo messo sotto una buona squadra. Adesso un’altra trasferta a cui incominceremo a lavorare sin da subito: ci faremo trovare pronti. Sono contento dei rientri degli infortunati Minutolo e Piga, Sarritzu (suo l’assist sul gol ndr) ci ha dato una grossa mano, ma non aveva i 90′ sulle gambe e ho preferito farlo partire dalla panchina. Sono molto contento anche di Tsoulfas, avevo bisogno di vedere anche il nostro secondo portiere: Bianco è una colonna di questa Torres, può crescere ancora molto”. 

Altre notizie relative

Torres su Enrico Verachi I rossoblu lavorano per portare il centrocampista a Sassari
Sanna: “Non meritavamo di perdere” Il commento dell'allenatore dopo la sconfitta con l'Anagni
Budoni rimontato a Fregene Galluresi beffati nel recupero dall'Atletico SFF

...e tu cosa ne pensi?

300