Luca Ceppitelli

Intervistato da La Nuova Sardegna, Luca Ceppitelli ha fatto il punto sul momento dei rossoblu a una settimana dalla gara col Torino: “Siamo una buona squadra, possiamo fare meglio della passata stagione. Traguardi non me ne pongo, in questo momento non saprei dire dove possiamo arrivare. Tra le prime dieci sarebbe un bell’obiettivo, ma non mi piace fare previsioni”.



“La concorrenza da tanti stimoli – ha proseguito il centrale umbro -, si alza il livello è sei costretto a dare il massimo in allenamento. Con Maran nessuno ha il posto garantito: è un allenatore aperto con cui puoi confrontarti, sempre nel rispetto dei ruoli. La nazionale? Spero di avere una possibilità, sono consapevole di doverla guadagnare sul campo”.

Ultima battuta sul futuro: “Voglio giocare ancora tanti anni, sto bene fisicamente. Il mio futuro è tutto da scrivere”.

Altre notizie relative

Lotta agli infortuni: la nuova sfida di Maran Col Napoli tante defezioni per infortuni e squalifiche
Cagliari, stangata dal Giudice Sportivo! Le decisioni del Giudice Sportivo dopo Cagliari-Roma
1, 2, 3: là davanti si sbloccano tutti. Ma sul mercato… Il Cagliari trova finalmente i gol dalle sue punte

...e tu cosa ne pensi?

300