Raffaele Cerbone, tecnico del Budoni (foto Giorgio Melis)

Niente da fare per il Budoni sul campo di Albano Laziale. I ragazzi di Raffaele Cerbone cedono all’Albalonga dell’ex mister torresino D’Adderio che ottiene il suo secondo risultato utile di fila. Decide la rete segnata da Corsetti al 24′, abile a mettere in rete sulla sponda di Paolacci; tante occasioni avute per il pari per la squadra gallurese, che non è riuscita a far valere la superiorità numerica nella ripresa (espulso Pace al 53′ per un’entrata scomposta).



Albalonga-Budoni 1-0

Albalonga: Del Moro, Novello, Pace, Lommi , Barone, Paolacci , Magliocchetti , Di Cairano , Pippi , Corsetti (44’st Proietti), Massella (10’st Capogna) A disposizioneJorio, Sordi, Casanova, Mastromattei, Follo Allenatore: Salvo D’Adderio

Budoni: Donini, Santoro, Raimo, Malesa, Valerio, Varrucciu, Varela, Musu (8’st Guingui), Villa,  Murgia, Pusceddu (30’st Sariang). A disposizione:  Trini, Rodriguez, Moro, Illiano, Scanu, Tamponi. Allenatore: Raffaele Cerbone

Marcatori: Corsetti 24’pt

Arbitro Rinaldi di Castelfranco Veneto Assistenti Laici di Valdarno e Lisi di Firenze

Ammoniti Malesa, Raimo, Di Cairano, Murgia, Pippi Espulsi all’8’st Pace (A)

A fine gara Raffaele Cerbone ha commentato così: “Quando perdi è difficile trovare qualcosa di positivo, ma noi stiamo portando avanti un progetto di crescita e una gara così può darci indicazioni importanti. Eravamo in emergenza in difesa e abbiamo schierato giocatori fuori ruolo; nonostante tutto abbiamo tenuto aperta la gara fino alla fine contro una buona squadra, quindi qualcosa di buono siamo riusciti a farlo. Qualcuno ha gettato un secondo pallone in campo su una nostra ripartenza e l’arbitro ha fermato il gioco: è stato un gesto inutile, avremmo perso lo stesso perché l’Albalonga è una squadra superiore, ma queste cose col calcio non c’entrano nulla. La rete subita ci ha tolto qualche certezza, dobbiamo lavorare molto su questo: prendere gol fa parte del gioco e se lo si prende si deve reagire. Nella ripresa siamo migliorati, ma ci è mancata lucidità sotto porta”.  



Altre notizie relative

Torres su Enrico Verachi I rossoblu lavorano per portare il centrocampista a Sassari
Budoni rimontato a Fregene Galluresi beffati nel recupero dall'Atletico SFF
Tribelli gela il Castiadas Il Cassino sbanca Muravera e condanna alla sconfitta i sarrabesi

...e tu cosa ne pensi?

300