Riccardo Paolini, allenatore della Hertz Cagliari

Alla Hertz Cagliari Dinamo Academy serve una svolta. Fanalino del coda del Girone Est, i rossoblù cercano di fare punti sul parquet della Assigeco Piacenza per interrompere la striscia negativa. Coach Riccardo Paolini ha commentato così in conferenza stampa: “Lunedì alla ripresa dei lavori abbiamo fatto il miglior allenamento della stagione, i ragazzi hanno lavorato con grande intensità, facciamo fatica tutti quanti a trovare una risposta sul perché alla domenica giochiamo con un’altra faccia. Ci manca qualcosa nell’arco dei quaranta minuti a livello di leadership, già sabato mi aspetto delle risposte su questo fronte”



Le altre avversarie sono a soli due punti nonostante l’inizio altamente negativo dell’Academy: “A Piacenza sarà una partita non facile, l’Assigeco ha un giocatore che i sardi conoscono molto bene come Matteo Formenti, sicuramente una delle migliori guardie del campionato di A2. Non dobbiamo guardare agli altri ma pensare solo a noi per capire di che pasta siamo fatti, bisognerà tirare qualcosa fuori prima che sia troppo tardi”.

Altre notizie relative

Finale ancora amaro per la Hertz Cagliari cede a Mantova 86-85
Cagliari Academy, arriva Janelidze Rinforzo classe '95 per coach Iacozza
L’Academy non svolta, passa Udine Non bastano i 31 di Justin Johnson

...e tu cosa ne pensi?

300