Arianna Dasara

Una tripletta targata Fernandez, la doppietta di Troiano e i gol di Prando e Iturriaga piegano la Futsal Femminile Cagliari. Non basta la resistenza rossoblu, soprattutto nel primo tempo, perché Grisignano non sbaglia e si prende tre punti utili ad agganciare proprio la Ffc in classifica.



A far vedere alle rossoblu che quella in terra veneta non è una trasferta facile, è subito Troiano che dopo un minuto porta subito in vantaggio le padrone di casa. Il Real ha una Fernandez in più e la numero 6 apre la sua serata al 7° minuto con il raddoppio. Ma se Grisignano cerca di ammazzare subito il match, è Milena Gasparini a riaprire l’incontro al 9° con la rete del 2-1. Ma Fernandez spegne subito l’entusiasmo rossoblu e quattro minuti dopo mette in gol il nuovo allungo (3-1). Per La Ffc non è gara facile ma Cuccu e compagne non mollano e a tre minuti dall’intervallo Filipa Mendes porta di nuovo sotto la Ffc con il gol che vale il 3-2. La gioia rossoblu però viene spenta due minuti dopo con il gol di Prando che chiude il primo tempo 4-2. Dopo l’intervallo Grisignano allunga ancora con la rete di Iturriaga al 15° poi Tihana Nemcic mette a segno la rete della speranza che viene spenta ancora da Troiano (17’30”). Nel finale c’è spazio per il gol della doppietta personale di Tihana (6-4) e per la tripletta della scatenata Fernandez che chiude la gara a un minuto dalla fine.
“Non abbiamo giocato una buona gara – dice a fine partita il capitano rossoblu Claudia Cuccu – è mancata la giusta concentrazione e abbiamo concesso troppo alle nostre avversarie regalando palloni facili e gol evitabili – dice Cuccu – adesso dovremo tornare a lavorare duramente in allenamento per recuperare quanto di buono stavamo facendo nelle ultime gare”.

Altre notizie relative

La FFC torna al successo Battuta Lamezia al PalaConi
Primo KO al PalaCONI per la FFC Vince la Florentia dell'ex Marta
Futsal, FFC di misura su Falconara Le cagliaritane festeggiano l'arrivo del nuovo acquisto Gabriela

...e tu cosa ne pensi?

300