Esultanza della Torres femminile

Dopo la vittoria di Bologna, in casa Torres Femminile è ritornato il sereno dopo un avvio di stagione decisamente in salita. La prima vittoria in campionato, ottenuta contro un avversario di spessore, ha galvanizzato il gruppo di mister Mario Desole che si avvicina alla gara valida per il settimo turno del campionato di Serie C contro l’Imolese con rinnovata fiducia.



La squadra romagnola ha attualmente 5 punti, frutto di una vittoria (ottenuta alla prima giornata contro il Real Bellante per 2-0), due pareggi (1-1 contro il San Paolo e 2-2 contro il Pontedera) e una sconfitta (3-0 contro il Riccione), con allegate gare da recuperare dopo il rinvio della terza giornata contro la Libertas e quello dell’ultimo turno di campionato contro la Jesina. La Torres Femminile, che gara dopo gara sta mostrando le proprie qualità e sta arricchendo la propria rosa con elementi importanti, non vuole fermarsi e punta alla prima vittoria casalinga di questo torneo. In vista di questo impegno, la partita è fissata per domenica 2 dicembre alle ore 14:30 al ”Comunale Antonello Canu” di Nulvi.

A caccia di punti anche il Caprera e l‘Atletico Oristano: le neroverdi, dopo la sconfitta di misura contro il quotato Real Meda, fanno visita al Torino femminile. Impegno alla portata, sulla carta, anche per Deriu e compagne che volano in Veneto per affrontare il Vicenza: le biancorosse hanno raccolto soltanto 2 punti in sei giornate.

Altre notizie relative

Torres fuori dalla Coppa Italia La Riozzese passa in Sardegna (0-5)
Ladu illude, Torres rimontata a Forlì Le rossoblu sconfitte nel recupero della prima giornata di Serie C
Torres, obiettivo tris a Forlì Le rossoblu in campo nel recupero della prima giornata di Serie C

...e tu cosa ne pensi?

300