Luna Rossa nelle acque di Cagliari

Cagliari e la vela: un matrimonio che prosegue a livelli sempre più prestigiosi. Saranno, infatti, le acque del Golfo degli Angeli ad ospitare la tappa inaugurale delle America’s Cup World Series, che metteranno in palio la Prada Cup e selezioneranno, nel corso di sei tappe tra il 2019 e il 2020, la barca che sfiderà il defender New Zealand nel 2021.



Nella seconda metà di ottobre del 2019 scenderanno in campo gli sfidanti alla barca maori, dominatrice di varie edizioni della Coppa America. Per ora confermati tre sfidanti, gli statunitensi di American Magic, i britannici di Ineo e, naturalmente, Luna Rossa, il challenge italiano di Patrizio Bertelli e Max Sirena come skipper, che di Cagliari ha fatto la sua base già da qualche anno.

“Qui abbiamo trovato il posto perfetto, anche dal punto di vista umano e dei servizi – spiega Max Sirena -. Inoltre Cagliari è una base fantastica anche dal punto di vista naturale. C’è sempre vento e per noi è molto importante”. Una vetrina mondiale per l’intera Sardegna e, in particolare, per la città di Cagliari: “Il pubblico isolano saprà sostenere con entusiasmo il team di Luna Rossa, che ha scelto la nostra città come base per preparare le tappe di avvicinamento alla Coppa America del 2021- ha detto il sindaco Massimo Zedda-. Ma il buon vento non basta, per questo siamo al lavoro per la riqualificazione della zona di Marina Piccola e del porto storico a sostegno della vela e della nautica di Cagliari, che hanno una grande tradizione. Sarà fondamentale per un nuovo e importante slancio alle attività e agli sport di mare, allo sviluppo e alla creazione di posti di lavoro”.

Gli fa eco il presidente della Regione, Francesco Pigliaru:La Sardegna, ancora una volta, dimostra di avere tutte le carte in regola per organizzare e ospitare eventi di levatura internazionale. Accogliere nella nostra regione la prima fase di una competizione sportiva così antica e prestigiosa, in grado di garantire ampia visibilità internazionale, è certamente motivo di soddisfazione“.

L’annuncio è stato dato allo Yacht Club di Monaco durante l’evento di presentazione della competizione organizzata dal team Luna Rossa Challenge, alla presenza dell’assessore del Turismo Barbara Argiolas, di Mauro Cadoni, direttore generale dell’assessorato, di Tommaso Giulini e Mario Passetti, presidente e direttore generale del Cagliari Calcio, e Stefano Sardara, presidente della Dinamo Sassari, in rappresentanza del mondo dello sport isolano.



Altre notizie relative

Adelasia di Torres, sfuma il sogno America’s Cup Il team di Renato Azara rinuncia alla partecipazione
“Luna Rossa rimarrà a Cagliari” Max Sirena conferma la volontà della barca italiana di rimanere nell'Isola
Luna Rossa sempre più attiva a Cagliari Sirena: "Formazione e simulazioni, si lavora!"

...e tu cosa ne pensi?

300