08 e 09-09-2018, Cagliari, PalaCus, Basket, Serie A2 2018-19, Torneo Sa Duchessa. Foto Gianluca Zuddas/Agenzia Fotocronache. Nella foto: squadra San Salvatore

Il -39 incassato la scorsa settimana in casa dell’Andros Palermo grida vendetta, e il San Salvatore Selargius è pronto a cancellarlo nel match che, sabato pomeriggio, lo vedrà opposto alla Matteiplast Bologna.



“A Palermo è stato tutto negativo – ammette con franchezza coach Fabrizio Staico – siamo apparsi come una squadra priva di identità. Una cosa che non era mai accaduta nelle precedenti sette partite. Anche nelle sconfitte di Roma e San Giovanni Valdarno, infatti, eravamo riusciti a mostrare qualcosa di buono. Quella di sabato scorso è stata invece una gara totalmente da dimenticare. Ci sarebbe servito un maggiore apporto sia dalle giocatrici esperte che dalle giovani del gruppo, che a volte ancora stentano a prendersi responsabilità”. Non è finita qui: “Non deve essere un alibi, ma credo che abbia giocato a nostro vantaggio anche la lunga trasferta – afferma – il viaggio per Palermo è stato massacrante. Ero stanco io in panchina, mi immagino le ragazze”.

Sabato pomeriggio il San Salvatore cercherà di agganciare in classifica Bologna, formazione che attualmente occupa la quinta piazza con 12 punti. La Matteiplast di coach Giancarlo Giroldi, capace di vincere il campionato due anni fa e di approdare in semifinale playoff nel 2017/18, fa leva soprattutto sul talento della playmaker italo-americana Raelin D’Alie, miglior marcatrice di squadra con oltre 16 punti di media a partita: “Ho chiesto alle ragazze di non fare tante valutazioni sulle avversarie, specie se si tratta, come nel caso di Bologna, di squadre costruite per stare ai vertici – aggiunge Staico – dovremo innanzitutto ritrovare identità di gioco, sacrificio e determinazione, poi alla fine vedremo se il risultato sarà stato positivo o negativo. Bologna è una squadra esperta, completa e ben allenata. Si tratta di un avversario tosto ma non imbattibile. Vorrei che le ragazze scendessero in campo per divertirsi”.

Palla a due sabato 1 dicembre alle 18 al Palasport di viale Vienna a Selargius (CA). Gli arbitri designati sono Filippo Castello di Sarcedo (VI) e Diego Secchieri di Venezia

Altre notizie relative

Il San Salvatore lancia la sfida a Campobasso A Selargius arriva la capolista del Girone Sud
Il San Salvatore si rialza Battuta La Spezia nel recupero
Il San Salvatore recupera con La Spezia Il presidente del sodalizio selargino presenta i temi del recupero contro la Carispezia: “Mi sarei aspettato qualcosa in più dalla partita contro Roma...

...e tu cosa ne pensi?

300