La Futsal Futbol Cagliari

Cade alla decima di campionato l’imbattibilità interna della Futsal Femminile Cagliari. A strappare via dal PalaConi i primi tre punti è la Futsal Florentia dell’ex Marta autrice di una grande prestazione condita da una tripletta. Ma a metterci del suo è anche la Ffc che sbaglia approccio al match e concede campo e gioco alle avversarie che ringraziano e vincono 7-0. Una serata sbagliata che porta alla quarta sconfitta in campionato ma che è indolore per una classifica che continua a essere molto corta. Adesso per la Ffc arriva il momento di voltare pagina e guardare alla prossima sfida di sabato 15 dicembre contro Flaminia. “Questa partita è andata male – dice a fine gara il presidente Futsal Femminile Cagliari, Mauro Cuccu – le nostre avversarie erano molto forti ma noi dobbiamo credere di più in noi stessi e nei nostri mezzi. Dobbiamo subito gettarci alle spalle la gara e guardare avanti – conclude – abbiamo la squadra per poter raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati a inizio stagione”.



IL MATCH. Che non sia una grande serata per le rossoblu lo si vede subito. Passano solo trenta secondi e le ospiti sono già in vantaggio. L’azione la apre Aramendia con un tiro murato con il viso da Mascia ma a chiuderla è Marta con un perfetto rasoterra. Il vantaggio ospite stordisce la Ffc e il suo portiere che nell’occasione del gol si fa male. L’estremo difensore rossoblu però stringe i denti e resta in campo ma le cose non cambiano. Un minuto e mezzo dopo è ancora Marta a concedere il bis. Errore in uscita di Marchese, palla intercettata ed è ancora l’ex rossoblu, in diagonale, a battere Marika (2-0). La Futsal Femminile Cagliari non si trova e a 5’47” è ancora Florentia con il suo capocannoniere Jessika ad allungare sul 3-0. Prima dell’intervallo c’è spazio per la doppietta anche della numero 10 viola che sfrutta un altro grave errore della difesa rossoblu per involarsi sola contro Mascia ed è 4-0. Nella ripresa il copione non cambia. Marta è indiavolata e punisce ancora la sua ex squadra con un tiro chirurgico che si infila all’angolino per il 5-0. La serata sfortunata dell’acciaccata Mascia si chiude con un rimpallo su tiro di Marta che vale il 6-0 (8’40”). Le rossoblu si fanno vedere a tre minuti dalla fine con Vargiu che prova a far male alla Florentia ma è attenta Mannucci. Sul finale c’è spazio per la rete anche di Fossi che chiude l’incontro sul 7-0.

Altre notizie relative

La FFC torna al successo Battuta Lamezia al PalaConi
La FFC cade a Grisignano Le rossoblù perdono 7-4
Futsal, FFC di misura su Falconara Le cagliaritane festeggiano l'arrivo del nuovo acquisto Gabriela

...e tu cosa ne pensi?

300