Diego Farias esulta dopo il gol (foto Cagliari Calcio)

 

Sono i due rientranti, Diego Farias e Ragnar Klavan, a parlare in zona mista dopo il pareggio del Cagliari a Frosinone.

L’attaccante brasiliano, autore del gol del pari, ha così commentato: “Sono felice per il gol e ancora di più perché è stato utile alla squadra per portare a casa un risultato positivo. Una rete bella e importante. Quando sono entrato avevo il compito di fare il trequartista in partenza ma anche di scambiarmi con Joao. Ho provato a fare quel che mi chiedeva il mister, alla fine è arrivato il gol. Ma per me l’importante è giocare e aiutare i compagni, non conta in quale ruolo”.



“Questo gol lo dedico a tutti coloro che mi sono stati vicini in un periodo difficile – conclude Farias -. Ringrazio anche i miei compagni per l’abbraccio dopo il gol, anche loro mi hanno aiutato tanto. Io vorrei sempre essere in campo e dare il massimo per la squadra, purtroppo ultimamente le cose non sono andate come volevo. Ho continuato a lavorare e oggi ho raccolto i frutti”.

Soddisfatto anche il centrale estone: “Sono stato fuori tanto tempo, il campo da gioco mi mancava. Rientrare oggi è stata una bellissima sensazione. Ho cercato di giocare in modo essenziale, non rischiando niente per evitare possibili ricadute. Non abbiamo giocato secondo le nostre possibilità nel primo tempo. Il Frosinone ne ha approfittato e ha segnato un bel gol. Nella ripresa siamo andati meglio, abbiamo giocato più di squadra: è arrivato il gol del pareggio di Diego e altre occasioni costruite. Peccato per l’espulsione di Barella: secondo me in undici contro undici si poteva anche tentare di vincerla. Penso comunque che considerando l’andamento di tutti i 90’ sia un buon punto, che muove la classifica”.

 

Altre notizie relative

“Sardegna Arena, un piccolo Anfield” Il centrale estone Klavan parla prima della gara col Napoli
1, 2, 3: là davanti si sbloccano tutti. Ma sul mercato… Il Cagliari trova finalmente i gol dalle sue punte
Cagliari tra antichi mali e alternative L'EDITORIALE| Cos'ha detto la sfida col Frosinone?

...e tu cosa ne pensi?

300