Un passaggio di Fabio Angioj nel tracciato di Nuoro (foto Andrea Baldinu)

Va a Fabio Angioj la prima edizione del Challenge Riviera del Corallo, disputato ad Alghero. Il pilota del Top Drivers Team, ha fatto sua la gara organizzata dal Team Alghero Corse, grazie a una terza di manche di gara perfetta che gli ha consentito di rimontare la Formula Gloria condotta da Enea Carta del Racing Team Sorso.



Soltanto 61 centesimi di secondo hanno separato i due dopo le tre manche di gara, composte da tre giri su un tracciato di 700 metri ricavato nel Piazzale della Pace della città catalana. Sul gradino più basso del podio, a soli 15 centesimi dall’argento, ha concluso il padrone di casa Luca Tilloca (Team Autoservice Sport) su Formula Gloria. Quarta piazza per il vincitore della Serie A.I.D.O. Slalom 2017 Giovanni Cannoni (VST) che ha preceduto Franco Angioj (FA1s). Sesta posizione per un altro protagonista delle corse tra i birilli, Dario Mannoni, seguito dalla prima auto a ruote coperte, la Fiat X1/9 di Antonio Secchi. Chiudono la top10 Angelo Fois (FA1), Gianluca Delussu (Fiat 500 Proto) e Quirico Beccu (Kart Cross). Il gruppo A è stato vinto da Gianluca Leoni su Renault Clio, mentre tra le vetture di Produzione splendida prova del giovane Daniele Lai che, con la piccola Citroen Saxo,  ha preceduto vetture ben più potenti. Quella di Alghero è stata una splendida giornata dedicata ai motori con le auto che hanno girato sin dalle prime ore del mattino fino al tramonto, attirando l’attenzione di un folto pubblico.

Matteo Porcu



Altre notizie relative

Oltre 60 al via del Challenge Riviera del Corallo Le qualifiche e la gara in scena domenica 9 dicembre
Nasce il 1° Challenge Riviera del Corallo La gara si disputerà nel Piazzale della Pace di Alghero
Slalom, Tilloca fa cinquina a Sarule L'algherese ha preceduto Angioj e Piu

...e tu cosa ne pensi?

300