Gessa-Pusceddu (foto Vittorio Fabbruzzo)

L’annata 2018 dell’automobilismo si avvia ormai alla conclusione, ma per due piloti e due navigatori isolani manca ancora un ultimo appuntamento. Saranno infatti quattro i rappresentanti della Sardegna che parteciperanno alla 14ª edizione della Ronde Città dei Mille, importante gara del bergamasco che attira piloti e auto di altissimo livello. A dimostrazione dell’attrattività della manifestazione sono pervenute all’organizzazione 165 domande di iscrizione (130 le vetture ammesse),  sulle quali spicca quella dell’irlandese Craig Breen, pilota ufficiale Citroen nel mondiale.



Per quanto riguarda i colori isolani, alla partenza di Alzano Lombardo ci saranno Marino Gessa in coppia con Claudio Mele su Renault Clio R3 e Francesco Fois Nicola Tocco, della partita su una Mini Cooper Racing Start. Per il pilota di Arbus e il navigatore di La Caletta si tratta di un bis alla gara lombarda dopo il 21° posto del 2010 su Renault Clio S1600: “Cercheremo di fare bene tra le due ruote motrici- spiega Gessa- la prova speciale da ripetere quattro volte è quasi tutta in salita e, certamente avremo più difficoltà rispetto alle vetture più potenti che saranno numerosissime (25 vetture tra WRC e R5 ndr). Vogliamo comunque fare bene e segnare un buon tempo”.

Fois-Tocco cercheranno di ben figurare tra le vetture della Racing Start e fare chilometri su un’auto quasi al debutto, a eccezione della prima prova speciale disputata allo Shardana prima del ritiro del pilota di Villasor, in quella occasione navigato da Davide Velardi. Entrambi gli equipaggi correranno per i colori del team GIESSE Promotion.

Matteo Porcu



Altre notizie relative

Rally, sardi protagonisti oltre Tirreno Tali conquista il Raggruppamento A del Trofeo Yokohama
Annullato il Rally Isola di Sardegna La gara era a calendario per il 15-16 dicembre
A Iccolti-Zanchetta il 1° Rally Costa Smeralda Storico Sul podio Costenaro-Zambiasi e Caragliu-Atzei

...e tu cosa ne pensi?

300