08 e 09-09-2018, Cagliari, PalaCus, Basket, Serie A2 2018-19, Torneo Sa Duchessa. Foto Gianluca Zuddas/Agenzia Fotocronache. Nella foto: Brunetti

E’ un San Salvatore carico e determinato quello che si appresta a ricevere la capolista Magnolia Campobasso nel 12esimo turno del campionato di Serie A2. Il bel successo di mercoledì contro La Spezia, garantito da una prestazione eccellente del collettivo, ha ridato morale alle giallonere, che hanno visto finalmente interrompersi una striscia negativa durate oltre un mese. Ora, come dichiarato nel post gara da coach Staico, c’è bisogno di continuità. Di prestazioni e, se possibile, anche di risultati. Sabato pomeriggio in viale Vienna arriverà la compagine che sta dominando il girone Sud, ma il San Salvatore ci proverrà senza alcun tipo di timore reverenziale.



“La vittoria di mercoledì è stata importantissima – ammette Federica Brunetti, decisiva con una doppia-doppia da 18 punti e 11 rimbalzi – soprattutto perché ognuna di noi ha saputo essere protagonista portando il proprio mattoncino per la costruzione della vittoria”. Ora l’obiettivo è uno solo: “Trovare continuità – aggiunge – finora siamo un po’ mancate sotto questo punto di vista.  Contro Campobasso non sarebbe un disonore perdere. Quel che non deve mancare, però, è l’atteggiamento positivo. Vogliamo fare una bella partita, poi nel basket non si sa mai come può finire”.

La Magnolia Campobasso, fin qui capace di conquistare 10 successi in altrettante partite giocate, è un collettivo molto ben costruito nel quale spiccano dal punto di vista realizzativo Ciavarella (quasi 14 punti di media a gara) e Marangoni. Nel roster guidato da Domenico Sabatelli c’è anche una vecchia conoscenza giallonera: Roberta Di Gregorio, a Selargius nel 2012/13 e nel 2015/16: “Cercheremo di giocare senza pressioni e di sfruttare le belle sensazioni che ci ha lasciato la vittoria su La Spezia. Le avversarie da temere maggiormente? Campobasso è una squadra talmente forte che può farci male con tutte le sue giocatrici. Ci vorrà una grande prestazione”.

Squadre in campo sabato 15 dicembre alle 16 al Palasport di viale Vienna a Selargius. Gli arbitri designati sono Giovanni Roca e Pietro Rodia di Avellino.

Altre notizie relative

Il San Salvatore si rialza Battuta La Spezia nel recupero
Il San Salvatore recupera con La Spezia Il presidente del sodalizio selargino presenta i temi del recupero contro la Carispezia: “Mi sarei aspettato qualcosa in più dalla partita contro Roma...
Il Cus Cagliari cede alla capolista Campobasso troppo forte per le sarde

...e tu cosa ne pensi?

300